Vittorio Falmec SM Colle a … forza quattro

Primo squillo anche in campionato per il Vittorio Falmec SM Colle che bissa il poker di reti siglato mercoledì scorso in Coppa contro i “cugini” del Fregona, superando nettamente La Salute al Paolo Barison con un perentorio 4-1. Primo tempo discreto ma non trascendentale per gli uomini di mister Paolo Zoppas. Ripresa di ben altra intensità e peso. Tegola in avvio di gara per i nostri colori con l’uscita anzitempo di capitan Giovanni De Nardi (risentimento muscolare). La gara si scuote dopo 10′ quando Niakhasso va in percussione per vie centrali e libera sulla destra un altruista Agostini che spalanca sulla sinistra per Toffoli un pallone da spingere in fondo al sacco: errore grossolano del centravanti di casa che spedisce sull’esterno della rete a porta sguarnita. Al primo affondo invece, gli ospiti passano: lungo rilancio di Cima che perfora la difesa di casa, Basso vince lo spalla contro spalla con Pizzol, elude l’uscita di Gottardi e infila la porta. Immediata la reazione rossoblù ed il pari è presto confezionato: palla lunga di Scarabel per Agostini che caparbiamente si libera della marcatura e conclude, Venturato respinge e Toffoli è in agguato per il tap-in vincente. Al 21′ ancora pericolo in area locale su errore in disimpegno di Mone: nessun veneziano trova la via della conclusione e l’azione sfuma. Al 26′ Agostini ruba palla sulla tre quarti, si presenta a tu per tu con Venturato che lo ferma in uscita. Al 34′ sugli sviluppi di un corner di Scarabel, Grillo in acrobazia coglie il palo. Insistono i vittoriesi ed 1′ dopo Amadio dai 20 metri spara a lato di pochissimo. La frazione si chiude con due tiri imprecisi di Spader e Niakhasso da ghiotta posizione. La ripresa come detto è un monologo del Vittorio Falmec SM Colle che si apre già dopo un solo giro di lancette: Niakhasso elude il fuorigioco ma si defila troppo. Al 4′ il vantaggio rossoblù: Toffoli mette in moto Scarabel che dai 25 metri penetra, supera con un tunnel l’oppositore e di precisione batte Venturato. Al 10′ occasionissima per allungare: Gilde imbecca Niakhasso che allarga per l’indisturbato Agostini il cui tocco ravvicinato si stampa sul palo. A tranquillizzare panchina & compagni ci pensa allora Gilde che al 22′ disegna una traiettoria perfetta su piazzato dai 20 metri. A 10′ dal fischio finale è Niakhasso a mettere il sigillo sui tre punti con un’azione personale chiusa con una precisa conclusione. Tre punti salutari che danno seguito al passaggio del turno nel Trofeo Regione Veneto.

img-20160925-wa0011-fileminimizer

Il Vittorio Falmec SM Colle con la nuova muta rossoblù sulla quale campeggia lo sponsor Fassi

Il gol del momentaneo 3-1 realizzato su punizione da Damiano Gilde

Leave a Reply