A Nervesa è un pari stretto

Debutto positivo del Vittorio Falmec SM Colle che strappa un buonissimo pareggio al “Gipo Viani” di Nervesa contro una delle corazzate del prossimo campionato di Eccellenza. E’ comunque un pareggio che ci sta stretto, a conti fatti, sia per le occasioni da rete create sia per la compattezza e il buon palleggio messo in mostra dalla squadra di mister Paolo Zoppas dove ha brillato, soprattutto, la stella di Mattia Craviari (in foto), inesauribile stantuffo che ha pure vestito i panni del goleador. Sciuponi in almeno due circostanze, i vittoriesi cullano per buona parte del match l’idea di fare bottino pieno, mentre dalla parte opposta si vede un Nervesa più macchinoso resosi pericoloso grazie ad alcune iniziative dei singoli. Il match parte subito con una emozione: Marson dalla linea di meta campo lancia lungo per De Martin che sfugge alle marcature, si presenta a tu per tu con Villanova e calcia sul corpo del portiere in uscita. Al 18′ azione fotocopia dalla parte opposta: Tartalo supera Fovero in uscita e coglie la traversa. Al 22′ Martini ci prova da fuori: palla a lato di un soffio. Al 28′ il vantaggio ospite: palla filtrante dai 20 metri di Concas per Craviari che vede respinta da Villanova la prima conclusione, non la seconda da due passi. La reazione di casa si traduce in un colpo di testa in tuffo di Vianello che non fa paura a Fovero. Dalla parte opposta un micidiale contropiede ospite innescato da Scarabel, vede De Martin convergere in velocità dalla sinistra prima di appoggiare sul secondo palo dove l’indisturbato Bez mette clamorosamente a lato a porta vuota il piattone destro. La ripresa si apre col pareggio locale: corner di Visentin e incornata vincente dell’ex Martini che non da scampo a Fovero. Al 26′ Scarabel coglie l’esterno del palo dalla lunga distanza ed al 34′ giunge il nuovo meritato vantaggio ospite: cross di Brait dalla destra e a centro area Craviari si eleva su tutti e di testa devia alle spalle di Villanova. Al 37′ occasionissima per l’immediato pareggio locale: Sandri fa filtrare in area la sfera e dal dischetto Luna si fa ipnotizzare da Fovero che respinge a valanga in uscita. Al 43′ ancora Luna protagonista: serpentina ubriacante in area vittoriese prima di cadere sull’uscita del portiere, la dinamica è quella del rigore (che l’arbitro assegna) ma Fovero non sfiora nemmeno l’attaccante di casa che si lascia cadere; dal dischetto Vianello firma il 2-2 conclusivo. Nel finale Toffoli potrebbe realizzare il gol vittoria ospite ma si fa murare da Villanova in uscita. Domenica prossima esordio stagionale al Paolo Barison, nella seconda giornata del girone eliminatorio di Coppa Italia di Eccellenza. Alle 15.30 ci farà visita l’ambizioso Union San Giorgio Sedico che nella prima giornata si è imposto a domicilio sul Careni Pievigina (1-0).

Leave a Reply