Il Borgo è ricco per il Vittorio Falmec SM Colle

Tre punti voluti a tutti i costi, tre punti meritati, aldilà che al fischio finale il gap tra Borgoricco e Vittorio falmec SM Colle si sia assottigliato. Il blitz in terra padovana della formazione di mister Paolo Zoppas ha un notevole peso nell’economia della stagione rossoblù. E’ stata una vittoria del gruppo, ancora privo di alcune pedine, ma capace stavolta di dimostrare quella compattezza, spesso e volentieri, madre dei migliori risultati. Rispetto alla domenica precedente il tecnico vittoriese ricaccia nell’undici iniziale Nicolas Minen (ristabilito dopo un periodo in cui era febbricitante) e si rivede (seconda apparizione in campionato) Ivo Bez al centro dell’attacco. In difesa permane l’assenza di capitan Ale Grillo che Checco Marson e Alessio Maiutto non fanno sentire affatto.

La gara si mette subito in discesa per i nostri colori grazie al penalty trasformato in avvio da Daniele Scarabel. Gli ospiti proseguono a spingere sull’ecceleratore e trovano il raddoppio con Davide De Martin (in foto) che finalmente, dopo aver tanto seminato, raccoglie i frutti del suo talento e della sua esplosività fisica. Ci sarebbe anche il tempo per andare al riposo con un confortante 0-3 se lo stesso ex Montebelluna non fallisse un calcio di rigore a fine frazione.

Poco importa perché ad inizio ripresa mettiamo definitivamente la freccia con il tris, firmato ancora da Daniele Scarabel (quarto centro stagionale). La gara ovviamente scende di tono e i padroni di casa tentano quantomeno di limitare i danni. L’1-3 suona così come un campanello d’allarme che vede gli uomini di mister Paolo Zoppas concedere poco o nulla sino al 94′ quando un penalty per il Borgoricco sancisce il 2-3 finale.

L’attacco meno prolifico del campionato ne ha fatti tre in un colpo solo. Questo è il Vittorio Falmec SM Colle, questa è l’Eccellenza. Prendere o lasciare.

Leave a Reply