Buon pari a Martellago

Non poteva che finire a reti bianche la sfida tra Real Martellago e Vittorio Falmec SM Colle. La gara che le due contendenti hanno dato vita è stata infatti più protesa a badare al non prenderle. E’ comunque un buonissimo punto quello che i ragazzi di mister Paolo Zoppas (in foto) portano a casa da una trasferta che alla vigilia era da considerarsi temuta, altro non fosse per il poker calato dai veneziani una settimana prima al Giorgione. Non è stato così anzi, visto che Beppe Fovero, eccezion fatta per un intervento, ha vissuto una domenica di sostanziale tranquillità. Dalla parte opposta c’è il rammarico per almeno un paio di ripartenze dove si poteva fare più male, specie in quella nella ripresa, condotta da Corrado Concas e finalizzata in rete da Mattia Craviari cui solo la bandierina del guardalinee ha negato la gioia della rete siglata. Rimane comunque un pareggio che ci permette di muovere la classifica, di tenere i rivali di ieri a distanza e di ripartire, dopo l’inatteso ko casalingo della giornata precedente. E’ soprattutto un punto conquistato in condizioni piuttosto precarie visto che a Martellago il tecnico del Vittorio Falmec SM Colle ha dovuto necessariamente fare la conta dei giocatori a disposizione. Out tre centrali di difesa (Alessio Maiutto e Francesco Marson infortunati, Luca Serafin squalificato) e Davide Martin con i postumi di uno stiramento, erano gli assenti certi. Così è stato riproposto (molto positivamente) Andrea Mazzon a far coppia al centro della difesa con capitan Ale Grillo, Federico Bottecchia a destra e “l’uomo ovunque” Nicolas Spader a sinistra; in mezzo al campo la “triade” Scarabel-Concas-Casagrande mentre davanti Ivo Bez al centro, il rientrante Andrea Agostini a destra e Mattia Craviari ancora alto a sinistra. Insomma non propriamente tutti i giocatori ricoprivano il loro ruolo. Bene così allora ed ora testa all’Union San Giorgio Sedico. E’ ufficiale che si giocherà sabato 24 marzo (fischio d’inizio alle ore 15) al Paolo Barison la sfida contro i bellunesi dell’ex Marco Dassiè valida per la ventiseiesima giornata.

Leave a Reply